la nostra storia

Il SERVIZIO RADIO EMERGENZA è nato alla fine degli anni ‘70, quando alcuni amici radioamatori di Grignasco pensarono di dare un senso diverso, più umanitario, alla loro attività e, dopo alcuni incontri e riunioni, decisero di far nascere questa nuova associazione che chiamarono appunto: “SERVIZIO RADIO EMERGENZA – Gruppo radioamatori e Volontari del Soccorso”, con atto notarile del 1° dicembre 1978.

Inizialmente, attraverso le loro ricetrasmittenti, garantivano i collegamenti in caso di emergenza, oppure durante le manifestazioni sportive, e gli interventi dei volontari del soccorso venivano effettuati con mezzi propri; con la nascita dell’Associazione vera e propria si acquistò la prima ambulanza dall’Ospedale di Gattinara a un prezzo simbolico in quanto usata. Successivamente, nel 1981, si aggiunse una seconda ambulanza, anch’essa dismessa dall’ospedale di Gattinara, fino a quando nel 1987 si riuscì ad acquistarne una nuova. L’operato dei radioamatori e dei volontari del soccorso è continuato negli anni, organizzando corsi di formazione e facendo solidarietà (aiuti ai terremotati dell’Irpinia nell’ottanta e agli alluvionati del Tanaro nel 1992).

Oggi l’Associazione è molto cambiata; ha una sede cortesemente messa a disposizione dall’Amministrazione Comunale, dal 1996 fa parte del servizio regionale di emergenza sanitaria 118, ha una convenzione con l’ASL 11 e con alcune Case di Riposo per vari trasporti, e aderisce all’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze. Dall’ottobre del 2000, ai trasporti con ambulanza sono stati aggiunti quelli della Socio-Assistenza, che vengono effettuati con auto attrezzate per il trasporto anche delle persone diversamente abili.

Dal 2016 la nostra Associazione ha stipulato un fondamentale accordo con la centrale operativa 112 (ex 118) per il servizio continuativo  in emergenza H12 (ore 7.00-19.00 365 giorni l’anno)